Un articolo di la Repubblica evidenzia i progressi del virtual coaching

Leggere bene la partita è l’obiettivo di ogni allenatore di calcio. La Repubblica nel suo magazine online Italian.Tech ne parla con il Team di Math&Sport, la start up del Politecnico di Milano che ha lanciato l’app Football Virtual Coach. Uno studio approfondito che, ad esempio, mostra come l’Inter e il Sassuolo siano state le squadre di Serie A che, nello scorso campionato, hanno fatto azioni più lunghe ma con una differenza, la velocità più alta delle trame dei nerazzurri. Molto lente invece le azioni manovrate della Juventus.

Emerge con chiarezza che per poter essere efficaci occorre essere veloci ma non nella corsa, quanto nello spostamento della palla senza perderne il controllo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.